Paragone: “Farei meglio di tutti i ministri, soprattutto di Gualtieri”

Gianluigi Paragone, senatore del M5s, ma in rotta con il partito fondato da Grillo dopo l'alleanza con il Pd, è stato intervistato a Un Giorno da Pecora.

Gianluigi Paragone
Gianluigi Paragone

Gianluigi Paragone, senatore del M5s, ma in rotta con il partito fondato da Grillo dopo l’alleanza con il Pd, è stato intervistato a Un Giorno da Pecora. “Ho fatto una mezza cazzata a lasciare il giornalismo per la politica – ha dichiarato -. Ma sarei comunque più bravo di 3/4 della componente di governo. Di sicuro meglio del Ministro dell’Economia Gualtieri, che ha fatto una manovra finanziaria da pallottoliere”. Paragone comunque ha anche tenuto a specificare che non si candiderà mai con la Lega.

Se una volta attaccavo Di Maio? Quando era forte valeva la pena attaccarlo, ora è certamente più debole rispetto a prima, non c’è dubbio – continua il Senatore -. Credo si sia indebolito anche internamente: è chiaro che la squadra di governo che si è costruito non è all’altezza delle sfide“. 

Infine: “Io faccio un’umilissima proposta: mentre voi pensate al team del futuro e all’Italia perfetta del domani, se riuscissimo a fare qualcosina anche per il presente…”

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.