Elezioni regionali Calabria 2020: Aiello accetta la candidatura con il M5S

Francesco Aiello ha accettato la candidatura con il M5s alle elezioni regionali in Calabria 2020, ringraziando per la fiducia accordatagli

Elezioni regionali calabria 2020
Francesco Aiello (Foto Facebook)

Dopo aver annunciato che alle elezioni regionali in Calabria 2020 avrebbe corso da solo, il M5S aveva fatto il nome di Francesco Aiello come candidato. Il quale oggi ha sciolto la riserva accettando la candidatura a Presidente della Calabria.

Chi è Francesco Aiello, candidato alle elezioni regionali in Calabria 2020

La maggioranza dei parlamentari calabresi del M5S sembrava comunque non avere dubbi sulla candidatura del docente universitario. Aiello infatti è docente di Politica Economica presso l’Università della Calabria. Inoltre, è fondatore del portale di economia “OpenCalabria”,
che, come spiega nel sito, è uno spazio dedicato ai temi di “Economia e politica dello Sviluppo” della Calabria. Aiello infatti unisce all’attività di docente universitario quello di divulgatore di temi economici e si interessa anche di economia locale.

Le parole di Aiello

Dopo un’attenta riflessione e con la consapevolezza di affrontare un’intensa, importante e difficile sfida, ho deciso di accettare la proposta civica del Movimento Cinque Stelle di candidarmi a Presidente della Regione Calabria”, ha scritto Aiello in un lungo post su facebook. Poi ha lanciato un appello “alle migliori forze presenti sul territorio per ritrovarsi intorno ad un progetto comune condiviso da un’ampia alleanza civica che affronti finalmente i problemi che bloccano questa Regione”.

Il candidato ha poi ringraziato “i parlamentari calabresi e il capo politico del M5S per la fiducia che mi è stata accordata come candidato proveniente dalla società civile”. “Ringrazio anche i tanti cittadini e le associazioni che in questi giorni mi hanno inviato messaggi di incoraggiamento”, ha poi proseguito. “C’è una Calabria onesta, resiliente e positiva che ha bisogno di emergere e di essere valorizzata, qui e nel Paese. A questa Calabria rivolgo il mio appello”, ha concluso.