Fondazione Open di Renzi: indagato Marco Carrai

E' indagato l'amico stretto di Matteo Renzi Marco carrai nell'ambito dell'inchiesta sulla Fondazione Open, dopo una serie di perquisizioni

Fondazione Open (Foto AdnKronos)
Fondazione Open (Foto AdnKronos)

E’ indagato nell’ambito dell’inchiesta sulla Fondazione Open l’imprenditore Marco Carrai, nei cui confronti la Guardia di Finanza ha eseguito anche una perquisizione. Della fondazione era presidente l’avvocato Alberto Bianchi, che al momento è indagato per traffico di influenze illecite e finanziamento illecito dei partiti.

Carrai stesso, uno degli amici più stretti di Matteo Renzi, era nel Cda della fondazione Open. Pare che avesse un ruolo di primo piano nei traffici, in quanto è stato identificato come consigliere di riferimento per i finanziatori privato della fondazione.

Il commento di Matteo Renzi sulla fondazione Open

Matteo Renzi, dal canto suo, in risposta alle perquisizioni eseguite nella giornata del 26 novembre ha parlato di “massacro mediatico”. “Qualcuno prima o poi unirà i fili di ciò che è successo in questi mesi: a me sembra tutto molto chiaro”, aveva scritto ancora su facebook. “Basta avere un po’ di pazienza e a noi la pazienza non manca”.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.