Elezioni Emilia Romagna, Di Maio: «Non è un referendum sul Governo»

Luigi Di Maio è intervenuto durante la trasmissione televisiva "Agorà" per discutere delle prossime elezioni in Emilia Romagna.

Luigi Di Maio
Luigi Di Maio

Sono prossime le elezioni in Emilia Romagna e la tensione è già alta. Sulla questione è intervenuto Luigi Di Maio in qualità di capo politico del Movimento 5 Stelle. Il leader pentastellato è stato ospite alla trasmissione “Agorà” in onda su Rai 3.

Elezioni Emilia Romagna, l’idea di Di Maio

«Il voto in Emilia Romagna – dichiara Di Maio – non deve diventare un referendum sul Governo. Bisogna che ci siano dei politici che parlino del futuro della regione. Adesso è tempo di parlare di progetti politici adeguati per risolvere diverse problematiche a livello locale. Questo non è un esame del Governo, lo ribadisco».

Intanto continuano a darsi battaglia politica Stefano Bonaccini del Pd e Lucia Borgonzoni della Lega. Si attende la mossa dei 5 Stelle nell’ipotesi di un’alleanza, o meno, con il Pd alla prossima tornata elettorale. Il voto su Rousseau, in ogni caso, ha proteso verso la scesa in campo del Movimento in Emilia Romagna e anche in Calabria.