Le Sardine: “Siamo solo gli anticorpi contro il fascismo”

Mattia Santori, uno dei leader del Movimento delle Sardine, ha spiegato, a Mezz'ora in più su Rai 3, il ruolo dello stesso Movimento.

Mattia Santori spiega il ruolo delle Sardine
Mattia Santori spiega il ruolo delle Sardine

Mattia Santori, uno dei leader del Movimento delle Sardine, ha spiegato, a Mezz’ora in più su Rai 3, il ruolo dello stesso Movimento. “Il nostro è un ruolo di anticorpi. Siamo più un anticorpo che un movimento politico”. Già, ma anticorpi contro quale virus? Ovviamente quello pericolosissimo del “fascismo“.

Le Sardine: “Siamo solo gli anticorpi contro il fascismo”

Il leader delle Sardine parla ancora del successo di Bologna: “Lì ci siamo sentiti invasi da un discorso politico basato su aggressività, sceneggiate e falsità”. Poi spiega che nel capoluogo emiliano si è creato un quartier generale di 20 persone che stanno lavorando per “riempire le piazze di persone reali, di un territorio vero che esprime un’alternativa rispetto al pensiero unico dominante del populismo”.

E ancora: “Da Bologna abbiamo suonato la sveglia. Non ci facciamo domande sul futuro perché il presente è abbastanza denso, il nostro obiettivo ora è riempire le piazze di persone reali”.

Santori ha precisato infine che al Movimento “interessa tutta la politica” ma non ha “posizione politiche“. Perché “svolge il ruolo di anticorpi. Se queste piazze piene non si trasformeranno in urne piene c’è un problema di fondo di cui però non siamo noi i responsabili”.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.