Renzi: “Quota 100 e reddito di cittadinanza due autogol”

Matteo Renzi, ospite da Bruno Vespa e Paolo Mieli a Porta a Porta, ha toccato tantissimi temi di grande attualità, partendo però dalla sua posizione.

Matteo Renzi parla di Autostrade
Matteo Renzi parla di Autostrade (foto repertorio)

Matteo Renzi, ospite da Bruno Vespa e Paolo Mieli a Porta a Porta, ha toccato tantissimi temi di grande attualità, partendo però dalla sua posizione.

Le parole di Renzi

Io sono quello che ha portato il Pd al 40 per cento, che non c’era mai stato. Al 18 per cento, al 16 per cento c’erano i Ds. Oggi che io non ci sono più, dovrebbero essere tornati al 30 per cento, al 40 per cento“, ha sottolineato l’ex presidente del Consiglio.

Quota 100 e reddito di cittadinanza

Renzi ha poi detto la sua su deddito di cittadinanza e quota cento. “Sono due giganteschi autogol. Quota cento sono venti miliardi buttati via. Hanno beccato il boss della malavita che prendeva il reddito di cittadinanza. Anziché dare il reddito, questi sei miliardi di euro spendiamoli diversamente e le cose miglioreranno“.

Andrea Gussoni
Nato il 28 gennaio 1986, fin dai tempi dei miei studi ho seguito le mie passioni, prima diplomandomi al liceo linguistico Virgilio e poi laureandomi in Psicologia delle Comunicazioni. Ho iniziato a lavorare come giornalista sportivo nel 2008 ma negli anni ho ampliato i miei orizzonti, professionali e non.