Acqua alta a Venezia: Di Maio ride mentre ne parla, sui social è bufera

Luigi Di Maio ride e scherza mentre commenta l'acqua alta che ha invaso Venezia e questo ha fatto scatenare molti utenti sui social.

Luigi Di Maio ride e scherza mentre commenta l’acqua alta che ha invaso Venezia e questo ha fatto scatenare molti utenti sui social. Il numero uno del Movimento 5 stelle ha parlato dell'”ironia della sorte sulla Regione Veneto, i cui amministratori leghisti si erano opposti alle riforme sul cambiamento climatico e ora sono, appunto, sotto l’acqua.

In particolare, Di Maio, dicendo anche parole condivisibili, si è messo a ridere quando ha descritto la situazione nel Consiglio comunale della regione Veneto. Questo avrebbe bocciato gli emendamenti alla manovra presentati dal centrosinistra e M5s sul tema del contrasto al cambiamento climatico poco prima che lo stesso consiglio comunale venisse invaso dall’acqua lo scorso 12 novembre.

Più che il concetto espresso dal pentastallato, i veneziani non hanno mandato giù le sue risatine. “Vergogna. Beato lui che trova qualcosa di divertente in queste giornate drammatiche per Venezia – ha scritto l’assessore comunale veneziano Simone Venturini -. Inaccettabile quel sorrisetto sornione mentre parla del disastro. Un miliardo di danni, decine di sfollati, un patrimonio culturale compromesso e lui sorride“.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.