Virginia Raggi diventa un fumetto per parlare ai giovani “in modo giovane”

La sindaca di Roma Virginia Raggi è diventata un fumetto per dialogare con i giovani e per combattere il degrado sociale nelle periferie della Capitale.

Virginia Raggi diventa un fumetto
Virginia Raggi diventa un fumetto

La sindaca di Roma Virginia Raggi è diventata un fumetto per dialogare con i giovani e per combattere il degrado sociale nelle periferie della Capitale. La serie di fumetti hanno infatti per tema il rispetto della città. “Un fumetto? Molto di più – ha scritto la Raggi su Facebook -. Sta arrivando sul banco degli studenti romani, dalla quarta elementare fino alle superiori. Insieme parleremo del Nuovo Regolamento di Polizia Urbana grazie a questo strumento pensato per loro, semplice e immediato”.

Non sono mancati i commenti all’iniziativa. Alcuni positivi e di incoraggiamento: “Vai avanti, Virginia” e “Brava“. Altri però piuttosto dubbiosi: “Capisco le buone intenzioni, ma il prodotto è mostruoso“. Infine, altri ancora, sono stati proprio critici: “Messaggio più punitivo che educativo … sintesi della comunicazione non è quello di trasmettere la salvaguardia ambientale attraverso il comportamento ma solo attraverso punizioni… sindaca cambia il tuo marketing”.

A un primo sguardo, dobbiamo dirlo, il prodotto sembra abbastanza grottesco e banale, ma attendiamo si saperne di più per dare una parere definitivo sull’iniziativa. In ogni caso, la sempre posata Virginia Raggi calata nei panni di una giovane vigilessa, disegnata come in un manga, ha lasciato di sasso molti.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.