Daniela Santanchè: “Il 90% delle migranti va a fare la puttana”

Polemiche sulle parole di Daniela Santanchè, in merito ai migranti, o meglio alle migranti, pronunciate martedì sera a Cartabianca

Daniela Santanché
Daniela Santanché

Polemiche sulle parole di Daniela Santanchè, in merito ai migranti, o meglio alle migranti, pronunciate martedì sera a Cartabianca. “Il novanta per cento delle donne che arrivano in Italia vanno a fare la puttana – ha dichiarato -. In studio il tema era sempre quello, i migranti. Un tema che adesso è diventato praticamente il principale in tutte le trasmissioni.

Dopo la frase della Santanchè, è intervenuto Nicola Fratoianni, in studio assieme a lei: “Lei si occupa di yacht…” ha detto, solo per ricevere del cretino. Criticata anche sui social e sui giornali, la Santanché ha deciso di rilasciare un commento sul suo profilo Twitter: “E’ difficile in certe trasmissioni dire la verità”.

Non sono dunque mancati i commenti dei fan: “Ha solo sbagliato aggettivo. Doveva chiamarle prostitute e non puttane, sarebbe stata ascoltata di più“. E ancora: “Negano sempre l’evidenza e poi fanno finta di essere a favore delle donne”.

Molti però si sono chiesti se sia opportuno, in un programma di approfondimento Rai, servizio pubblico, che si dica una frase come quella detta dalla parlamentare di Fratelli d’Italia.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.