Elezioni Emilia Romagna, Salvini: “Se vinciamo torniamo al governo”

Matteo Salvini in un comizio a Carpi ha parlato delle elezioni in Emilia Romagna come di una nuova caduta del muro di Berlino

Matteo Salvini
Matteo Salvini

Per Matteo Salvini è iniziata la campagna elettorale per le elezioni in Emilia Romagna. Nello specifico, questa mattina l’ex vicepremier era a Carpi per un comizio, dove ha promesso: “È la mia parola d’onore, se ci date una mano a vincere in Emilia, noi torniamo al governo a livello nazionale“.

Salvini sulle elezioni in Emilia Romagna

Poi ha aggiunto: “Il 26 gennaio sarà la seconda caduta del Muro di Berlino”, ha detto il leader leghista, cantando già vittoria. “Se l’unica proposta politica della sinistra sono i fischi, le minacce e gli insulti vuol dire che ci stiamo preparando a liberare la regione Emilia Romagna”, ha proseguito. Poi ha ironizzato sull’attuale Presidente della Regione Stefano Bonaccini: “Siccome siamo persone generose lasceremo a Bonaccini la possibilità di chiedere il reddito di cittadinanza”.