Ma cosa succede al Governo?

Ma cosa succede al Governo ?
Ma cosa succede al Governo ?

Era chiaro, fin dai primi vagiti di questo secondo Governo Conte, che il bastone in mano lo avrebbe avuto Renzi, fin da quando lui diede il colpo di spalla a Salvini (che non se lo aspettava) per bloccare il tutto e portare avanti la cadrega.

Salvini non se lo aspettava. Ha fatto male i calcoli, non da giocatore di scacchi ma agendo di “pancia” senza pensare alle mosse dei nemici, non del nemico.

Ma il problema vero, per Conte, è proprio Renzi, che ha fatto, fa e farà il bello e cattivo tempo. Ogni giorno lo vediamo. Renzi fa quello che avrebbero dovuto fare i 5Stelle: il guastafeste, il controllore, lo “stimolatore”.

E Di Maio non capisce che sarà Renzi a togliere i voti ai 5 Stelle! Il PD di Zingaretti rimarrà più o meno lo stesso poiché si regge sullo “Stakanovismo” della vecchia sinistra che crede “obtorto collo” o “per fede” al PD. E sarà proprio Renzi a togliere lo scettro ai 5 Stelle (se non si sveglieranno) portando voti a “Italia Viva” che si porrà nel Centro Sinistra, quel Centro Sinistra che si alleerà con il PD (forse) e che sicuramente prenderà in mano quello scettro che-guardate un po’-era in mano al vecchio PSI di Bettino Craxi-corsi e ricorsi della storia.

Arriverà Conte al 2022? Questo è l’obiettivo di Renzi, di manovrare e favorire l’elezione del nuovo Presidente della Repubblica, avendo paura che possa salire un Presidente di Destra.

Che manovre, che giochi di palazzo. E Renzi è un manovratore in questo Palazzo, nessuno piu’ di lui sa muoversi in questo senso, a partire da quando comunico’ che se non sarebbe passato il referendum avrebbe chiuso con la politica (?). Ricordiamoci, noi elettori, di tutto questo “malaffare politico”, perché ho l’impressione che ci scordiamo tanto-noi- di tutto e portiamo su, quelli che ci raccontano piu’ bugie e piu’ favole.

Di Daniele Maggiore

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.