“Stai sereno”, Renzi se lo rimangia: “Governo avanti con o senza Conte”

Il leader di Italia Viva Matteo Renzi si è esibito, come aveva già fatto qualche settimane fa, nell'ennesimo "avvertimento" al Governo giallorosso.

Matteo Renzi
Matteo Renzi

Il leader di Italia Viva Matteo Renzi si è esibito, come aveva già fatto qualche settimane fa, nell’ennesimo “avvertimento” al Governo giallorosso. Prima aveva mandato un messaggio a Conte, avvertendolo che aveva fatto cadere il Governo Letta con dieci deputati. Adesso rincara la dose.

Renzi: “Governo avanti con o senza Conte”

“La legislatura durerà fino al 2023, sicuramente. Siamo una democrazia parlamentare e in Parlamento c’erano, ci sono e ci saranno i numeri per un governo che non ci spinga fuori dall’Europa – ha iniziato l’ex Premier in un’intervista riportata da Il Messaggero. Tuttavia poi continua: “Dipende da come funziona il governo, non da me. Niente di personale, sia chiaro: a me sta a cuore l’Italia, non il futuro dell’avvocato Conte. Conte è stato il premier di una maggioranza che ha azzerato la crescita in Italia. Spero che Conte lavori bene. Faccio il tifo per lui e gli do una mano, oggi, senza farmi film su domani. Che cosa abbia in testa Conte per il suo futuro mi è indifferente: basta che adesso pensi a lavorare per il bene dell’Italia“.

Infine Matteo Renzi non risparmia un nuovo attacco al Governo:Non possiamo alzare le tasse agli italiani. Abbiamo vinto la battaglia per eliminare l’aumento dell’Iva e adesso vinceremo anche quella sulle macchine aziendali, sulla plastica e sullo zucchero. C’è chi rivendica la propria battaglia No Tav, chi quella No Tap. Noi di Italia Viva siamo quelli No Tax. Io le leggi di bilancio le ho fatte e le so fare“.