Zingaretti giù duro sulla Lega: “Autoritaria, illiberale e xenofoba”

Il segretario del Partito democratico Nicola Zingaretti, in una lettera al Corriere della Sera, ha attaccato duramente la Lega e Matteo Salvini.

Nicola Zingaretti parla di Salvini
Nicola Zingaretti parla di Salvini (foto repertorio)

Il segretario del Partito democratico Nicola Zingaretti, in una lettera al Corriere della Sera, ha attaccato duramente la Lega e Matteo Salvini. “La destra ha saputo più di noi cogliere lo smarrimento degli italiani – ha iniziato -, lo sradicamento di legami antichi, la paura della frammentazione e della dispersione”.

Zingaretti contro la Lega

La destra sovranista in tutto il mondo, e la Lega in Italia – continua Zingaretti -, propongono approdi forti e chiari. Certo autoritari, regressivi e intollerabili per noi, illiberali e xenofobi. Il segretario Pd poi parla di Salvini, descrivendolo come “il migliore a raccontare e rappresentare i problemi ma è il peggiore a risolverli. È un tifone di bugie raccontate con un sorriso”

La soluzione dunque per fermarlo? Per Zingaretti bisogna che il centrosinistra porti avanti “un suo rinnovamento ideale, programmatico e identitario”. Basta con “i conflitti, le separazioni e le divisioni”.

Rifondare il Pd per me significa in primo luogo questo: ricostruire una comunità aperta“, conclude Zingaretti, auspicando la creazione di “un nuovo Pd” che sia “aperto, plurale e radicato”.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.