Matteo Salvini: “Questo è un Governo di sanguisughe e avvoltoi”

Matteo Salvini non perde occasione per "commentare" l'operato del Governo giallo-rosso, adesso ha nel mirino la prossima Legge di bilancio.

Matteo Salvini
Matteo Salvini

Il leader della Lega Matteo Salvini non perde occasione per “commentare” l’operato del Governo giallo-rosso, che ovviamente continua a ritenere inadeguato per guidare il Paese. In queste ore, però, è arrivato un ulteriore affondo, molto più forte del solito nei toni, anche per il leader leghista. “Governo di sanguisughe e avvoltoi”, ha principiato Matteo Salvini, riferendosi all’ormai vicino accordo tra Pd e Movimento 5 stelle sulla prossima Legge di bilancio. In questa, infatti, se tutto dovesse essere confermato, ci saranno delle nuove tasse.

“L’ennesima stangata che triplica le tasse sulle auto aziendali – continua il leader del Carroccio –. E’ una stupidaggine e una follia che pesa sui dipendenti e colpisce mortalmente il mercato dell’auto. Conte, Renzi e Di Maio mostrano con i fatti un’incompetenza senza precedenti: stanno affossando l’Italia con una manovra che peggiora ogni giorno. Presenteremo emendamenti in Parlamento per fermare questa e altre tasse”.