Renzi alla Leopolda: la proposta ai delusi di Forza Italia

Il fondatore di Italia Viva parla dal palco della Leopolda e nega che ci sia mai stato un ultimatum al governo

Elezioni Calabria, la decisione di Italia Viva
Elezioni Calabria, la decisione di Italia Viva (foto repertorio)

Parlando dal palco della Leopolda, Matteo Renzi lancia una proposta ai militanti di Forza Italia, delusi dopo la manifestazione di ieri a Roma, e li invita a unirsi al suo nuovo partito. Nella giornata conclusiva del convegno del Partito Democratico, l’ex premier poi cerca di mettere a tacere tutte le polemiche sul ventilato ultimatum al governo.

Renzi alla Leopolda: la prima mossa di Italia Viva

Nella giornata di ieri, Renzi aveva svelato il simbolo del suo nuovo partito Italia Viva. Un gesto che simboleggia la nascita del partito, di cui lui oggi delinea i primi passi. Sull’argomento scottante degli evasori del fisco infatti, Renzi annuncia: “Vogliamo introdurre la patente fiscale a punti. Perché non è pensabile che un cittadino debba vivere nell’angoscia del controllo se ha sempre fatto bene”. E poi rilancia l’idea dei seminari per sensibilizzare sulla lotta all’evasione fiscale. “Questo lavoro porterà i gruppi parlamentari di Iv nei prossimi giorni a presentare delle proposte sul fisco telematico e sull’innovazione”, aggiunge. Sulle tasse però sembra in contrasto con la linea del governo, e attacca: “Noi diciamo: ma che vi ha fatto di male il ceto medio per essere tartassato da tasse inutili?”.

Matteo Renzi: “Proposte non sono ultimatum al governo”

Il fondatore di Italia Viva poi risponde alle critiche degli alleati di centrosinistra, che in questi giorni lo avevano accusato di lanciare ultimatum al governo giallorosso. “Agli amici della politica romana dico: proporre delle idee non è lanciare un ultimatum, è fare politica”, ribadisce Renzi. Il leader di Iv annuncia di non voler far cadere il governo, ma di voler essere “competitor” del Pd, e spiega: “Vogliamo offrire uno spazio a chi non crede nella casa dei sovranisti e non sta in un disegno strutturale di alleanza tra Pd e M5S”.

Una #Leopolda10 impressionante. Grazie a tutte e tutti. La strada si apre adesso: sarà bellissimo percorrerla insieme #ItaliaViva

Pubblicato da Matteo Renzi su Domenica 20 ottobre 2019

Renzi parla alla Leopolda: la proposta a Forza Italia

Durante il suo discorso alla Leopolda, Renzi poi lancia una proposta ai delusi di Forza Italia, parlando della manifestazione organizzata dalla Lega a Roma. “A San Giovanni ieri è finito un modello culturale di centrodestra, che io non ho mai votato. Berlusconi non ha mai votato la fiducia a me, ha rappresentato per 25 anni un modello che aveva distorsioni. Ma ha cercato di rappresentare l’area liberale del Paese”. E lancia un appello ai militanti di Fi: “Ieri Salvini ha preso le redini, capisco il disagio di dirigenti e militanti di Forza Italia. A chi crede che c’è spazio per un’area liberale e democratica dico venga a darci una mano. Italia Viva è aperta”.