Manifestazione 19 ottobre: Casapound verso “Orgoglio Italiano”

I militanti di Casapound si sono trovati davanti alla sede per dirigersi verso la manifestazione del 19 ottobre in Piazza San Giovanni

I militanti di Casapound si sono radunati sotto la sede di via Napoleone III a Roma per partecipare alla manifestazione del 19 ottobre organizzata dalla Lega in Piazza San Giovanni.

I militanti si sono diretti verso la piazza, con bandiere tricolori, senza badare alle polemiche sulla loro presenza. E anzi, per Simone Di Stefano, si tratta di polemiche “sbagliate”, e ribadisce il “no” alle divisioni. “Siamo patrimonio di idee sovraniste“, continua, sottolineando che le proposte del movimento politico sono state “copiate da tutti”. Ma ribadisce: “Nessuna alleanza”. “Non abbiamo niente da chiedere”, spiega. Ma il giudizio è positivo per Salvini e Giorgia Meloni, che “possono fare bene gli interessi della nazione”. Bocciato invece Silvio Berlusconi, che “ha fatto il suo tempo”.