Renzi diventa uno zombi nel murale intitolato “Italia Morta Vivente”

Lo street artist TvBoy ha colpito ancora. Questa volta il suo bersaglio è stato l'ex Premier Matteo Renzi, e proprio alla vigilia della Leopolda.

Renzi murale zombi
Renzi murale zombi

Lo street artist TvBoy ha colpito ancora. Questa volta il suo bersaglio è stato l’ex Premier Matteo Renzi, e proprio alla vigilia della Leopolda. Ha creato un murale in cui Renzi è rappresentato come uno zombi. Si intitola “Italia Morta Vivente”. L’opera è apparsa su un muro del piazzale di Porta a Prato a Firenze, a pochi passi dall’ex stazione Leopolda.

Renzi diventa uno zombi

Questa è almeno la quarta volta, nel giro di pochi mesi, che un murale di Tvboy diventa materia da prime pagine di giornale. In principio c’era stato il murale in cui Salvini e Di Maio si baciavano. Poi era arrivato il turno di Carola Rackete, raffigurata come una santa che salva i migranti. Infine era arrivato il turno di Conte, Di Maio e Zingaretti, raffigurati come le Tre Grazie (con sullo sfondo un grande cuore rosso e giallo).

Il murale viene spiegato direttamente sul sito Tvboy.it. “Italia Morta Vivente” gioca “sul nome scelto dall’ex segretario del Pd, per il suo nuovo movimento politico, che da alcuni analisti è stato visto come il tentativo di Renzi di non morire politicamente dentro il Partito Democratico”.

“Un invito alla riflessione sulle sorti dei tanti bambini migranti che arrivano in Europa con mezzi precari, in condizioni disumane, e che una volta toccata terra, provano sulla propria pelle la scollatura tra le promesse di cooperazione internazionale da un lato, e la riluttanza all’accoglienza dall’altro”.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.