Alleanza tra Pd e M5s, Zingaretti bocciato dal popolo della sinistra

Nicola Zingaretti ha lanciato l'idea di un'alleanza più forte con il Movimento 5 stelle. L'idea però non è piaciuta per nulla al popolo dem

Alleanza tra pd e M5s, non piace a nessuno

Il segretario del Partito democratico Nicola Zingaretti ha lanciato, proprio in queste ore, l’idea di un’alleanza più forte con il Movimento 5 stelle. L’idea però non è piaciuta per nulla al popolo dem, che l’avrebbe già bocciata a gran voce. Subito gli elettori del Partito democratico si sono scatenati sui social. Le parola più usate: “Sarebbe un suicidio politico”.

E ancora: “I 5 stelle hanno votato i decreti sicurezza senza battere ciglio, ma ehi, loro so’ di sinistra. Ma mi faccia il piacere”. “Io sono senza parole. Ma davvero non hanno capito con chi sono al governo? Sul serio?”. “Ripigliatevi, ve ne prego”, “più leggo queste parole più sono certa di aver fatto la scelta giusta a non rinnovare la tessera“. E tanti altri i commenti sotto la proposta di Zingaretti.

Inoltre, tra i pochi entusiasti che hanno commentato, c’è stata anche la deputata Pd Giuditta Pini. Quest’ultima si è imitata a postare una gif: quella di un abbattuto Simon Cowell che si porta una mano sul viso, sofferente.