Lucia Annibali abbandona il Pd e passa a Italia Viva

L'avvocato Lucia Annibali ha lasciato il Partito Democratico per lanciarsi nella nuova sfida politica con Italia Viva guidata da Matteo Renzi.

Lucia Annibali
Lucia Annibali

Ha lasciato il Partito Democratico per sposare il progetto di Matteo Renzi: il nuovo ingresso con Italia Viva si chiama Lucia Annibali. La donna, vittima tempo fa di un attacco da parte dell’ex compagno che le sfigurò il volto, ha annunciato l’abbandono al Pd mediante un’intervista concessa a “Lettera Donna”. Dopo Annamaria Parente un’altra donna lascia il partito del segretario Nicola Zingaretti.

Lucia Annibali a Italia Viva, i motivi

«È successo naturalmente, e non ho niente da recriminare nei confronti del partito, dove non vantavo una lunga militanza. Mi è stato chiesto di aderire a questo nuovo progetto e ho detto sì, con serenità e convinzione. Sapevo che la mole di lavoro sarebbe aumentata, visto che per adesso siamo un gruppo piccolo. Italia Viva è un progetto che valeva la pena costruire e seguire, è una sorta di evoluzione. Punta a un modo diverso di fare politica, mettendo le persone in grado di valorizzare le proprie competenze»