Sondaggi politici elettorali La7, aumentano le distanze

Nuovi sondaggi in onda durante il Tg di La7 condotto da Enrico Mentana. I risultati evidenziano un quadro chiaro sulle intenzioni di voto degli italiani.

Sondaggi politici elettorali La7
Sondaggi politici elettorali La7

Sono stati resi noti i consueti sondaggi politici elettorali di La7, che mostrano le intenzioni di voto intercettate da Swg. Il giornalista Enrico Mentana, come ogni lunedì o quasi, ha quindi commentato l’odierna situazione politica. Settimana scorsa, lunedì 30 settembre, si è registrato un piccolo calo della Lega. Salvini, che comunque resta ampiamente in testa, aveva perso circa lo 0,8%. Matteo Renzi, al contrario, con Italia Viva, è riuscito a raddoppiare rapidamente i consensi. Il Movimento 5 Stelle e il Partito Democratico oscillavano intorno alla quota del 20%. I pentastellati però avevano subito un leggero un calo. Fratelli d’Italia è rimasta davanti Forza ItaliaGiorgia Meloni, inoltre, è attualmente il leader di partito più amato.

Oggi Enrico Mentana ha invece esordito, nel corso delle anticipazioni del telegiornale di La7, dicendo che i sondaggi di oggi rivelano scostamenti non di poco conto.

Sondaggi La7, i numeri del 30 settembre

Gli ultimi sondaggi politici elettorali del 30 settembre, da confrontare con quelli odierni per capire meglio le fluttuazioni delle preferenze, disegnavano un quadro chiaro. Matteo Salvini, alla guida della Lega, era in saldamente in testa, nonostante aveva fatto registrare un -0,8%, passando dal 33,6% al 32,8%. Il Movimento 5 stelle era posizionato al 19,6%(-0.4%), mentre il Partito Democratico era leggermente sotto con il 19,4%. A seguire Fratelli d’Italia con il 7,3%, mentre Forza Italia aveva il 5%. Italia Viva ha raddoppiato rapidamente i suoi consensi, raggiungendo il 4,9%. Matteo Renzi, quindi, si era avvicinato a Silvio Berlusconi.

Infine tutti gli altri. I Verdi avevano toccato quota 2%, La Sinistra 1,9%, Cambiamo con Giovanni Toti 1,7% e +Europa 1,6%.

Sondaggi politici elettorali di La7 del 7 ottobre

Oggi, lunedì 7 ottobre, la Lega è data al 32,3%, il Movimento 5 stelle invece è dato al 19,5%, mentre il Partito democratico è al 20%. Più sotto, ma in buona posizione, Fratelli d’Italia data al 7,1%, mentre Forza Italia è al 5,0%. Italia Viva di Matteo Renzi è invece al 5,6%.

E poi tutti gli altri: i Verdi sono al 2,3%, La Sinistra è al 1,8%, Cambiamo di Giovanni Toti è al 1,6%. Infine +Europa, al 1,8%.