Annamaria Parente lascia il Pd e approda a Italia Viva

La senatrice Annamaria Parente ha annunciato di aver sposato il progetto politico di Italia Viva guidato da Matteo Renzi.

Annamaria Parente passa a Italia VIva
Annamaria Parente passa a Italia VIva (foto AdnKronos)

Annamaria Parente saluta il Partito Democratico e arriva a Italia Viva. Il nuovo progetto politico, fondato da Matteo Renzi, si contorna di una nuova esponente. Ad annunciarlo è stato lo stesso leader mediante un post pubblicato su Facebook.

Annamaria Parente va a Italia Viva

Matteo Renzi lo ha spiegato in un post: «Italia Viva studia le carte, lancia proposte e trova coperture: vogliamo proporre idee. Si discute – dichiara Renzi – di tasse e asili nido e non di mojito e alleanze. Non siamo contro il Governo ma ci opponiamo all’aumento delle tasse. Molti cittadini in Italia si stanno avvicinando al nostro progetto. Stiamo crescendo in Parlamento – continua il leader di Italia Viva -. Benvenuta alla senatrice Annamaria Parente che ci ha una grande mano su diversi provvedimenti. Da oggi la casa comune di Italia Viva si arricchisce di una persona intelligente e preparata».