Rissa consiglio regionale Lazio tra esponenti 5 stelle: “Sfigato di m…”

All'interno del Consiglio regionale del Lazio è scoppiata una rissa tra esponenti del Movimento 5 stelle, confermando l'ennesime voci di crepe all'interno del partito.

Rissa in Consiglio comunale del Lazio
Rissa in Consiglio comunale del Lazio

All’interno del Consiglio regionale del Lazio è scoppiata una rissa tra esponenti del Movimento 5 stelle, confermando l’ennesime voci di crepe all’interno del partito. In consiglio, poco prima della rissa, si stava discutendo dell’assestamento di bilancio. E’ stato l’arrivo di Valerio Novelli a provocare il putiferio generale. Il consigliere, infatti, come riporta Il Giornale, non poteva partecipare alla votazione in quanto era ormai fuori tempo massimo. A lui si è rivolto il portavoce Davide Barillari: “Vuoi tenere in piedi questi qua?”. Poi è intervenuto Marco Cacciatore, che parrebbe molto vicino al PD, e ha difeso Novelli.

Rissa consiglio regionale Lazio

Dall’aula i toni si sono fatti a questo punto infuocati. “M….”, “Pericoloso sfigato”, ha urlato qualcuno. “Bastardo”, “Vigliacco”, “Vergognati” , hanno risposto altri. Lo scontro è poi proseguito su Twitter. Barillari, taggando i suoi colleghi, si è sfogato: “Bastardo, vigliacco, vergognati. Poi quel ‘pericoloso sfigato’ urlato dal centro dell’aula consiliare di fronte ai consiglieri PD che ascoltavano e ridevano. Questo è diventato il M5S Lazio?”

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.