Alfonso Bonafede promette una rivoluzione nella giustizia

Il Ministro della Giustizia Alfonso Bonafede ha promesso una vera e propria rivoluzione per quanto riguarda la giustizia italiana.

Il Ministro della Giustizia Alfonso Bonafede
Il Ministro della Giustizia Alfonso Bonafede

Il Ministro della Giustizia Alfonso Bonafede ha promesso una vera e propria rivoluzione per quanto riguarda la giustizia italiana. “Abbiamo individuato gli obiettivi più importanti, innanzitutto ridurre i tempi della giustizia civile e penale. La riforma ha come obiettivo, già previsto, di arrivare a un tempo massimo per il processo penale di 4 anni e porterà a un dimezzamento dei tempi di tutti i processi. Per quanto riguarda il processo civile si arriverà a una media di 4 anni, dunque un dimezzamento anche lì”.

Alfonso Bonafede: “Processi più corti”

Tuttavia, riferisce il Ministro, “non va avanti quello che era stato approvato, ci sarà un disegno di legge governativo nuovo”. Poi sottolinea che “non c’è tra gli obiettivi quello di modificare la legge sulla prescrizione“.

Bonafede è intervenuto però anche su altri temi. Primo fra tutti quello sulla lotta all’evasione fiscale. “Sul carcere ai grandi evasori siamo d’accordo che sarà un obiettivo del governo. Non è stato oggetto della trattazione specifica ma resta assolutamente una priorità. Lo abbiamo detto più volte e lo ha detto anche il presidente del Consiglio, è un priorità anche in termini temporali di approvazione”.

Infine il Ministro parla del Csm, al centro, questa estate, dell’ennesimo scandalo. “Siamo d’accordo sul fatto che un altro obiettivo importante sarà la radicale riforma del Csm e siamo d’accordo sul fatto che questa riforma, che chiaramente dovremo discutere col Parlamento, dovrà essere approvata in tempi brevi, confidiamo entro il 31 dicembre”. Per la riforma del Csm “parliamo dello strumento della legge delega e confidiamo di approvarlo” entro fine anno“.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.