Festa di Liberi e Uguali, presente D’Alema, Tsipras e… Giuseppe Conte

Unica, la festa di Liberi e Uguali e Articolo1 si terrà dal 18 al 22 settembre nel quartiere romano di Testaccio. Sarà presente anche Giuseppe Conte.

Legge di bilancio, Conte stoppato dal Movimento
Legge di bilancio, Conte stoppato dal Movimento

Unica, la festa di Liberi e Uguali e Articolo1 si terrà dal 18 al 22 settembre nel quartiere romano di Testaccio. Il quartiere, fanno notare gli esponenti di Articolo1, è tra “i più giallo rossi della città”. Tanti i politici, tutti dell’area della Sinistra (o quasi) che hanno fatto sapere che saranno presenti. Tra questi ci sarà però anche il Premier Giuseppe Conte. La notizia è strana, dato che Conte ha voluto mantenere una posizione sempre super partes e non è mai stato incline a partecipare alle feste di partito.

Festa di Liberi e Uguali, Conte presente

La partecipazione ad Unica, dunque, rischia di fare piombare il Premier di nuovo nel vortice delle polemiche. Soprattutto perché di fatto quella sarà la prima apparizione politica pubblica del premier. C’è anche un altro fatto, quantomeno curioso. Secondo Arturo Scotto, della direzione nazionale, Giuseppe Conte aveva “già dato la sua disponibilità a luglio”.

La festa si aprirà il 18 settembre con un dibattito del segretario del Partito democratico Nicola Zingaretti assieme a Roberto Speranza, nuovo Ministro della Salute proprio di LeU. Il giorno di Giuseppe Conte è invece giovedì 19 settembre. Parlerà assieme ai capigruppo di LeU Loredana De Petris e Federico Fornaro. Il moderatore della serata sarà Enrico Mentana. Infine, saranno presenti Bersani, D’Alema, Sassoli e anche Alexis Tsipras. Quest’ultimo discuterò di “Europa, valori e politica”. L’auspicio della festa, continua Arturo Scotto della direzione nazionale, è quello di “costruire un nuovo centrosinistra”.