Scuola, Marco Marin (FI) denucia: “Gravi mancanze nel personale”

Marco Marin, deputato di Forza Italia, ha denunciato la grave carenza di personale nella scuola italiana appena ripresa.

Marco Marin
Marco Marin

Marco Marin, deputato di Forza Italia, ha denunciato la grave carenza di personale nella scuola italiana appena ripresa. “In questi giorni – dichiara – sulla base del calendario scolastico definito dalle singole regioni sta iniziando l’anno scolastico 2019-2020 e il problema del personale scolastico ha contorni, per usare un eufemismo, preoccupanti. Mancano docenti, personale ATA e insegnanti di sostegno“. “Inoltre – prosegue -, parte del problema della chiamata dei supplenti sarebbe dovuto alla mancata pubblicazione da parte del Miur delle graduatorie di istituto di prima fascia in tempo utile per assicurare un ordinato inizio dell’anno scolastico”.

“E le stime apparse in questi giorni – conclude – prevedrebbero un numero di supplenze per l’anno scolastica appena iniziato tra 170.000 e 200.00 unità! Per questo ho presentato una interrogazione al Ministro, partendo dalla situazione della regione Veneto, ma che vale per tutto il territorio nazionale per sapere se e quali urgenti iniziative intenda assumere il Governo affinché gli istituti scolastici di ogni ordine e grado possano assicurare il regolare avvio dell’anno scolastico e affinché il sistema scolastico non si debba trovare ogni anno a dover ricorrere a un numero di supplenti straordinario con le conseguenti ripercussioni sulla qualità dell’insegnamento e sulla continuità didattica”.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.