Stefano Patuanelli, chi è il nuovo Ministro dello Sviluppo Economico

Stefano Patuanelli è il nuovo Ministro dello Sviluppo Economico. Un ruolo decisivo per il politico dei 5 Stelle durante le trattative con il Pd.

Stefano Patuanelli e la questione dell'ex Ilva
Stefano Patuanelli e la questione dell'ex Ilva (foto Facebook)

Stefano Patuanelli è stato nominato come nuovo Ministro dello Sviluppo Economico scelto da Giuseppe Conte per la formazione della nuova maggioranza. L’esponente del Movimento 5 Stelle prende il posto di Luigi Di Maio. Un ruolo importante, quello di Patuanelli, che ha preso piede durante il percorso di trattative imbastito con il Pd per la creazione del nuovo Governo. Di Maio, durante il Governo con la Lega, ha diretto il doppio incarico allo Sviluppo Economico e al Lavoro (attualmente affidato a Paola De Micheli).

Chi è Stefano Patuanelli

Stefano Patuanelli nacque l’8 giugno 1974. Attualmente sposato con tre figli è laureato in “Ingegneria Edile”. Attivo con il Movimento 5 Stelle già dal 2005 quando partecipò alle attività degli “Amici di Beppe Grillo”. Capogruppo dei 5 Stelle nel consiglio comunale di Trieste dal 2011 al 2016. Durante il primo Governo, guidato da Conte, ha ricoperto il ruolo di capogruppo al Senato. Alla Camera, invece, l’incarico è stato affidato a Francesco D’Uva. Alcuni organi di informazione lo aveva persino proiettato al posto di Danilo Toninelli durante la precedente alleanza di Governo con la Lega guidata da Matteo Salvini.

Patuanelli viene indicato come facente parte dell’ala moderata dei 5 Stelle. Uso della diplomazia soprattutto per quanto concerne la delicata situazione relativa alla revoca delle concessioni autostradali. Ha condotto le trattative per l’intesa con il Pd.

Il ruolo nelle trattative con il Pd

Un ruolo nelle trattative per la maggioranza formata dal Movimento 5 Stelle e dal Partito Democratico. Insieme a D’Uva, infatti, lo stesso Patuanelli ha partecipato ai due giri di consultazioni al Quirinale sotto la guida di Luigi Di Maio. La delegazione 5 Stelle ha tenuto due incontri con il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, oltre e diversi confronti con le delegazioni del Pd.