Gualtieri: “Elezioni? Non importanti, i cittadini possono essere ingannati”

Roberto Gualtieri, nuovo Ministro dell'Economia del nuovo Governo Conte, in un'intervista a La7 ha rilasciato una dichiarazione che farà discutere.

Roberto Gualtieri, nuovo Ministro dell’Economia del nuovo Governo Conte, in un’intervista a La7 ha rilasciato una dichiarazione che farà discutere. “Ci sono cose più importanti delle elezioni, anche Hitler ha vinto le lezioni. Poi però si è capito come andava. Quindi non mi sembra un criterio assoluto che va sopra il bene e il male“. Poi continua: “I cittadini sono ingannati dalla propaganda. Con il tempo capiranno. Io i cittadini li rispetto, non rispetto chi li inganna”.

Il video dell’intervista di Gualtieri è stato riproposto, un po’ furbescamente, a dire la verità, da Matteo Salvini. Il leader della Lega ha anche voluto commentare: “Praticamente per lui l’opinione degli italiani non conta un ca..o! Roba da matti!!!”

IL NUOVO MINISTRO DELL'ECONOMIA: "ELEZIONI? CI SONO COSE PIÙ IMPORTANTI"

Il nuovo ministro dell’Economia: “Ci sono cose più importanti delle elezioni, anche Hitler le ha vinte. I cittadini sono ingannati dalla propaganda!”. Praticamente per lui l’opinione degli italiani non conta un ca..o! Roba da matti!!!

Pubblicato da Matteo Salvini su Mercoledì 4 settembre 2019