Governo Conte Bis, +Europa dice no e spacca il fronte favorevole

+Europa si spacca sulla fiducia al Governo Conte bis. La leader del partito Emma Bonino e il segretario Benedetto Della Vedova hanno scelto di andare all'opposizione.

Emma Bonino
Emma Bonino

+Europa si spacca sulla fiducia al Governo Conte bis. La leader del partito Emma Bonino e il segretario Benedetto Della Vedova hanno scelto di andare all’opposizione. Tuttavia tre eletti in parlamento su 4 si schierano per andare a vedere le carte del nuovo esecutivo. I tre sono Bruno Tabacci, Presidente nazionale del partito, e i due deputati Riccardo Magi e Alessandro Fusacchia. La frattura, stando a quanto ha riportato l’AdnKronos, si è consumata alla Direzione nazionale, conclusasi lunedì 2 settembre sera alle 23.

Governo Conte Bis, +Europa dice no

Come hanno raccontato i presenti alla riunione, la linea della Bonino ha ottenuto 19 voti, contro quella di Tabacci che ne ha ottenuti 14. Tuttavia, a favore di quest’ultimo si sono schierati anche i due deputati Fusacchia e Magi, unitamente al consigliere regionale del Lazio di ‘Più Europa’, Alessandro Capriccioli. I tre non hanno diritto a votare in Direzione, ma hanno comunicato apertamente di non condividere la scelta di bocciare il Conte bis. Hanno anche ribadito il rischio di andare all’opposizione con i “sovranisti” euroscettici Matteo Salvini e Giorgia Meloni.

Chi sostiene la linea Tabacci dichiara, in buona sostanza, che l”‘Ue, le cancellerie europee, lo spread e i mercati benedicono l’uscita di scena del sovranista Salvini dal governo e la nascita del Conte 2″, “metà ‘+ Europa’ sceglie di stare all’opposizione in compagnia degli euroscettici Salvini e Meloni”.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.