Mare Jonio, Zingaretti detta le regole sull’immigrazione: “Cambiare tutto”

In questi giorni ha tenuto banco la vicenda della Mare Jonio, la nave che è stata bloccata dalla Guardia costiera italiana prima che entrasse in acque territoriali.

Nicola Zingaretti interviene sulla Mare Jonio
Nicola Zingaretti interviene sulla Mare Jonio

In questi giorni ha tenuto banco la vicenda della Mare Jonio, la nave che, dopo avere salvato decine di migranti in acque libiche, è stata bloccata dalla Guardia costiera italiana prima che entrasse in acque territoriali. Dalla nave erano sono stati fatti sbarcare solo donne, bambini e persone ritenute “vulnerabili”.

Duro l’intervento del segretario del Partito democratico Nicola Zingaretti, che tra poco, probabilmente, sarà al Governo con il Movimento 5 stelle. “La vicenda della Mare Jonio conferma che in Italia sull’immigrazione bisogna cambiare tutto – ha dichiarato Zingaretti -. Coinvolgere con autorevolezza l’Europa. Unire sicurezza, legalità e umanità è possibile. Il Governo non faccia finta di niente, stiamo parlando di esseri umani”.