Silvio Berlusconi a Salvini: “Hai consegnato il Paese alla Sinistra”

Il leader di Forza Italia Silvio Berlusconi, dopo aver parlato con Conte per le consultazioni, non risparmia una frecciatina a Matteo Salvini.

Silvio Berlusconi e Matteo Salvini
Incontro tra Silvio Berlusconi e Matteo Salvini

Il leader di Forza Italia Silvio Berlusconi, dopo aver parlato con Conte per le consultazioni, non risparmia una frecciatina a Matteo Salvini. “Il fatto che la Lega abbia proposto di risuscitare l’esperienza gialloverde rappresenta per noi un problema politico molto serio. Su cui tutti gli elettori di centrodestra devono riflettere seriamente perché così si è consegnato il Paese alla sinistra”. E poi: “Il rilancio del Mezzogiorno e il superamento del divario nord-sud sono strettamente connessi al rilancio delle infrastrutture. Basta con il no alla Tav e alle tante piccole e grandi opere bloccate dalla politica”.

Silvio Berlusconi a Salvini

Silvio Berlusconi, tuttavia, è andato anche sul personale, imputando al leader della Lega di aver consegnato il Paese alla Sinistra. In ogni caso, Berlusconi continua a essere del parere che serva una “centrodestra unito”. “Noi continuiamo a credere che solo un centrodestra vero e nuovo rappresenterebbe la vera maggioranza degli italiani“, ha aggiunto. Per poi concludere: “No a sovranisti e populisti, solo Fi può ricostruirlo”.