Governo 5 Stelle-Pd, la posizione del giornalista Giannini: «Scelto dai poteri forti»

Massimo Giannini, attuale direttore di "Radio Capital", analizza il Governo 5 Stelle-Pd parlando di una formazione scelta dall'alto.

Massimo Giannini e la formazione del Governo 5 Stelle Pd
Massimo Giannini e la formazione del Governo 5 Stelle Pd

Massimo Giannini, ex vicedirettore de “la Repubblica, ha commentato le ultime vicende politiche riguardanti il Governo 5 Stelle Pd. Il giornalista, attuale direttore di “Radio Capital”, si è espresso sulla nuova maggioranza trovandosi in sintonia con quanto dichiarato da Salvini. Secondo Giannini si tratta «una delle leve fondamentali che spinge questo governo a nascere, è la tutela e la necessità di preservare un ordine mondiale».

Gianni e la formazione del Governo 5 Stelle-Pd

Giannini rincara la dose e, come si evince dal video, continua a dirsi contrario al Governo. «Perché diciamolo chiaramente – conclude Giannini – un ordine mondiale esiste. Sono le esecrate élite? Sono i tecnocrati? Chiamiamoli come vogliamo. Tutto quello che rappresenta una minaccia viene guardato, dalle cancellerie e dalle tecnostrutture, con qualche preoccupazione».