Pd occupa banchi al Senato, la Casellati sospende la seduta

Al Senato il Pd occupa i banchi determinando la conseguente sospensione della seduta. Il motivo riguarda l'assegnazione di un seggio ai 5 Stelle.

Pd occupa banchi del Senato
Pd occupa banchi del Senato (foto AdnKronos)

Il Pd crea scompiglio all’interno dell’Aula del Senato. Occupati i banchi del Governo con conseguente sospensione della seduta da parte del Presidente Maria Elisabetta Alberti Casellati. Gli esponenti del Partito Democratico hanno protestato per la decisione di assegnare un seggio mancante al Movimento 5 Stelle. Esso era stato ottenuto in Sicilia ma non gli fu attribuito, per esaurimento dei candidati, al primo dei non eletti in altra circoscrizione.

Pd e la protesta al Senato

La scelta (video) è stata documentata da diversi dispositivi mobili. Il Pd ha annunciato di rivolgersi alla Procura della Repubblica e alla Corte costituzionale. La protesta è ancora in atto e potrebbe protrarsi fino a che non si raggiungerà un compromesso.