Matteo Salvini annuncia: «Firmato divieto d’ingresso per la Alan Kurdi»

Matteo Salvini ha firmato il divieto di ingresso in acque italiane per la nave Alan Kurdi. All'imbarcazione è stato vietato l'approdo in Italia.

Matteo Salvini
Matteo Salvini

Matteo Salvini ha annunciato che a breve firmerà il divieto di ingresso, in acque italiane, per la nave Alan Kurdi. L’imbarcazione è stata al centro di un ampio dibattito fatto di non poche polemiche nelle scorse settimane. «Nei prossimi minuti firmerò il divieto di ingresso e di transito nelle acque territoriali italiane per la nave Alan Kurdi che ha raccolto 40 immigrati davanti alla Libia. È una Ong tedesca quindi sa dove può andare, ma non in Italia. Punto». Arrivano le conferme dopo le prime informazioni divulgate da alcune fonti del Viminale.

Alan Kurdi, la vicenda e la firma di Salvini

Lo scorso 9 luglio la nave Alan Kurdi ha messo in salvo 44 migranti. Un lavoro di cooperazione supportato dalle autorità di Malta. Un’imbarcazione in legno era in mare e con diverse difficoltà da affrontare. Il mezzo è stato salvato e condotto in sicurezza. In quel caso decisivo l’intervento della Marina di Malta che li ha condotti in salvo.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.