Figlio di Matteo Salvini sulla moto d’acqua della Polizia: “Errore mio da papà”

Il video del figlio di Matteo Salvini che usa la moto d'acqua della Polizia a Milano Marittima sta scatenando le polemiche e diventa un caso politico

Matteo Salvini
Matteo Salvini

Il video pubblicato da Repubblica in cui viene mostrato il figlio di Matteo Salvini fare un giro sulla moto d’acqua della polizia è diventato un caso politico. Ed è sbarcato alla Camera, nonostante il leader del Carroccio abbia minimizzato: “Errore mio da papà, nessuna responsabilità va data ai poliziotti”.

I commenti sul caso del figlio di Matteo Salvini

E dall’episodio si è scatenata una pioggia di commenti da parte di esponenti politici, primo tra tutti il deputato del Pd Emmanuele Fiano. Il quale commenta: “I mezzi delle forze dell’ordine servono a garantire la sicurezza di tutti noi e non servono a far divertire i parenti dei ministri, in questo caso del ministro dell’Interno” . “La notizia del figlio del ministro Salvini che usa una moto d’acqua della Polizia è inaccettabile, ed è un atteggiamento inaccettabile“, dice.

Gli fa eco Maria Elena Boschi : “I poliziotti non sono baby sitter. Anziché minacciare di togliere la scorta a Roberto Saviano o Federica Angeli, Salvini usi correttamente i mezzi della polizia. Pensa di essere in un film, ma è al governo”.

Richiesta di dimissioni

C’è chi, come Marco Di Maio, si spinge fino a chiedere le dimissioni di Matteo Salvini. “La Polizia non appartiene al ministro di turno, non è a disposizione dei sollazzi della sua famiglia: se tutto fosse confermato così, il ministro dovrebbe lasciare il suo incarico perché non in grado di garantire l’autonomia della Polizia e dei corpi dello Stato che sono alle sue dipendenze“, dice.

Alfonso Bonafede

E se dal PD i commenti sono a dir poco indignati, alcuni deputati grillini minimizzano, come fa il Ministro della giustizia Alfonso Bonafede. “Sinceramente so che la questura sta facendo le verifiche che deve fare, mi dispiace perché secondo me i poliziotti sono stati messi in difficoltà in quella situazione”, dice. “I giornalisti hanno fatto il loro lavoro, ma non credo che gli italiani perdano il sonno per capire se il figlio di Salvini si è fatto un giro sulla moto d’acqua della Polizia“, conclude poi.

Gli accertamenti

Sarà la Questura di Ravenna, che ha avviato degli accertamenti sul caso, a decidere se ci sia stato un uso improprio di un mezzo della Polizia.


Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.