Mandato zero, gli iscritti del Movimento 5 Stelle si sono espressi su Rousseau

Erano cinque i questi lanciati agli iscritti dei 5 Stelle sulla piattaforma Rousseau: uno di questi riguardava il "mandato zero".

Luigi Di Maio su quota 100
Luigi Di Maio su quota 100

Il Movimento 5 Stelle, mediante la piattaforma Rousseau, si è espresso sull’introduzione del cosiddetto “mandato zero” proposto per i consiglieri comunali. Sui cinque quesiti proposti sono stati espressi 123.755 preferenze. Sono 17.307, pari al 68%, coloro i quali hanno detto “sì” al mandato zero mentre i “no” sono stati 8.148 (32%).

Mandato zero, la decisione degli elettori 5 Stelle

Si è chiusa da poco la possibilità di votare. L’organizzazione regionale dei 5 Stelle ha riguardato 21.111 persone intente nel votare con 3.693 voti contrari. I rapporti con le liste civiche hanno visto 19.044 voti favorevoli e 5.329 contrari. Gli altri quesiti riguardavano la nuova organizzazione nazionale e la candidatura al secondo mandato solo per i consiglieri comunali. Al primo, i “sì” hanno raggiunto quota 20.654 mentre i “no” sono stati 3.710. Nel secondo caso 15.005 voti a favore e 9.754 contro.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.