Migranti fanno lo sciopero della fame, Salvini: “Risparmieremo soldi”

Alcuni migranti di un centro di accoglienza stanno facendo uno sciopero della fame per protestare contro il loro trattenimento nella struttura.

Matteo Salvini
Matteo Salvini

Alcuni migranti di un centro di accoglienza stanno facendo uno sciopero della fame. Subito è arrivato il commento di Salvini: “Peggio per loro se rifiutano di mangiare. Vorrà dire che risparmiamo un po’ di soldi prima di espellerli”. I migranti del Centro di Permanenza per i Rimpatri di Pian Del Lago di Caltanissetta hanno voluto protestare per il loro trattenimento presso la struttura.

Da ieri – recita il primo post di Matteo Salvini72 ospiti (18 dei quali, tunisini, verranno rispediti a casa in giornata) stanno facendo lo sciopero della fame come segno di protesta contro il loro trattenimento presso la struttura”. Il post ha subito scatenato molte reazioni, alcune di sdegno, altre euforiche.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.