Voli di Stato, Matteo Salvini ancora nel mirino

Matteo Salvini è ancora travolto dalla bufera per l'uso dei voli di stato dopo la diffusione di un audio di Luigi di Maio da parte di Fanpage

Crisi di Governo, il bilancio degli ultimi 14 mesi
Crisi di Governo, il bilancio degli ultimi 14 mesi

Matteo Salvini era già rimasto invischiato nella questione dell‘uso dei voli di Stato qualche settimana fa. Ma la faccenda, che sembrava conclusa, torna alla ribalta a causa di un audio, diffuso da Fanpage, in cui Di Maio si sfoga: “Mi dicevano, ma com’è che quello (Salvini, ndr) sta in ogni Comune e tu non ci sei mai? Poi abbiamo scoperto che usava gli aerei di Stato”. 

Voli di Stato, la richiesta del Pd

E così il Pd chiede al Presidente del Consiglio Giuseppe Conte di riferire in Aula alla Camera sull’uso dei voli di Stato da parte del Ministro dell’Interno. “Il vicepremier Di Maio sostiene che l’altro vicepremier Salvini abbia utilizzato voli di Stato per il suo lungo tour elettorale degli scorsi mesi in Italia. Viste le parole così nette di Di Maio, il governo ed il presidente Conte hanno il dovere di riferire alle Camere e di fare chiarezza su ogni singolo utilizzo dei voli di Stato da parte del Ministro Salvini e degli altri membri dell’esecutivo”, ha detto Roberto Morassut, responsabile delle infrastrutture del Pd.

La risposta di Salvini

La risposta di Matteo Salvini non si è fatta attendere. Così il vicepremier leader del Carroccio ha ribadito: “E’ già stato tutto certificato, i voli sono stati usati solo per impegni istituzionali, siamo pronti a querelare chiunque dica il contrario. Meno tempo si perde in chiacchiere, più tempo rimane per lavorare”.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.