Ragazzo aggredito a Cremona durante un comizio della Lega

Un ragazzo è stato aggredito a Cremona durante un comizio della Lega.

Ragazzo aggredito al comizio di Salvini
Ragazzo aggredito al comizio di Salvini

Un ragazzo è stato aggredito a Cremona durante un comizio della Lega. Alcuni manifestati arrivati per applaudire Salvini hanno infatti notato la sua sciarpa con la scritta “ama il prossimo tuo”. Sarebbe bastato questo per far partire l’aggressione, avvenuto il 3 giugno 2019.

Ragazzo aggredito a Cremona

Quella sciarpa, o quello striscione (le fonti si sono dimostrate discordanti), non è proprio piaciuto ad alcuni manifestati favorevoli al Ministro dell’Interno Matteo Salvini. “Il gruppo – scrive l’Acli di Cremona – prima ha intimato di togliere quella ‘cazzo di scritta’, quel ‘pezzo di carta igienica’, poi hanno circondato il giovane che, a braccia alzate, reggeva in alto la scritta e a forza gliel’hanno strappata di mano“.

Alle minacce hanno fatto seguito le botte. Inoltre, Salvini si sarebbe accorto del tafferuglio e avrebbe commentato: “Facciamo un applauso al comunista, perché se non c’è un comunista ai giardinetti noi non ci divertiamo”.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.