Ballottaggio Foggia 2019, vince Franco Landella (Forza Italia)

Il ballottaggio a Foggia ha visto la vittoria di Franco Landella del Centro-Destra. Il candidato di Forza Italia ha avuto la meglio su Cavaliere.

Ballotttaggio Foggia 2019, i risultati in tempo reale
Ballotttaggio Foggia 2019, i risultati in tempo reale (foto Wikipedia)

si è chiusa la sfida elettorale in vista del ballottaggio a Foggia. A contendersi la carica di primo cittadino sono stati Franco Landella e Pippo Cavaliere. Tra i due candidati è riuscito ad avere la meglio il candidato del Centro-Destra Landella che ha superato il 53% dei consensi al secondo turno. Franco Landella ha vinto con il 53,28% delle preferenze. Secondo Pippo Cavaliere, con il 46,82%.

Ballottaggio Foggia 2019, spoglio in diretta

Alle ore 23 si sono concluse le operazioni di voto. Da quel momento in poi è partita l’attività di scrutinio. Dovendo scrutinare i soli candidati a sindaco la procedura è stata maggiormente celere rispetto a una normale tornata elettorale. Gli elettori, infatti, hanno votato soltanto il loro prescelto per governare la propria cittadina di appartenenza. Al ballottaggio, infatti, non sono previste eventuali preferenze per i consiglieri.

Ballottaggio Foggia 2019, i risultati in tempo reale

I dati, forniti dal Ministero dell’Interno, a fine scrutinio hanno reso chiaro che il vincitore del ballottaggio era Franco Landella, saldamente in testa al 53,28% mentre Pippo Cavaliere è al 46,82%.

Affluenza alle urne

Il dato numerico, con gli elettori che si sono recati alle urne, è stato fornito in tre intervalli di tempo che sono: ore 12, 19 e 23. L’affluenza alle urne, quindi, è stata aggiornata durante queste tre fasce orarie.

I candidati al ballottaggio

Franco Landella e Pippo Cavaliere sono stati i due candidati per il ballottaggio a Foggia.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.