480mila euro della Lega versati a una barista: l’inchiesta di Report

Lunedì 10 giugno, su Rai3, andrà in onda una nuova inchiesta di Report, che indaga su ben 480mila euro di soldi pubblici versati dalla Lega a una barista.

Inchiesta Report su 480mila euro della Lega versati a una barista
Inchiesta Report su 480mila euro della Lega versati a una barista

Lunedì 10 giugno, su Rai3, andrà in onda una nuova inchiesta di Report, che indaga su ben 480mila euro di soldi pubblici versati dalla Lega alla cognata di Alberto Di Rubba. Di Rubba è il direttore amministrativo del gruppo alla Camera. La cognata di Di Rubba è una barista. Ma non una qualunque barista, essendo a capo di una società che in 8 giorni dalla sua nascita avrebbe fatto gradi affari con il gruppo parlamentare al Senato della Lega.

480mila euro della Lega versati a una barista

Stiamo parlando ancora di quei 49 milioni di finanziamento pubblico fatti sparire dalla Lega e che i magistrati continuano a cercare. Come riferisce Next, tutto ruota intorno alla figura del tesoriere leghista Giulio Centemero e ai suoi collaboratori. Un nome è quello di Andrea Manzoni, mentre l’altro è proprio quello di Alberto Di Rubba. Quest’ultimo oggi è a capo del Sistema informatico nazionale, grazie al quale vengono distribuiti sei miliardi di euro di fondi pubblici per agricoltori e allevatori italiani.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.