Il padre della fidanzata di Giuseppe Conte patteggia per evasione fiscale

Cesare Paladino, il padre di Olivia, la fidanzata di Giuseppe Conte, è finito nei guai con la giustizia. Ha patteggiato, infatti, 1 anno e 2 mesi di carcere

procedura di infrazione, Conte
procedura di infrazione, Conte

Cesare Paladino, il padre di Olivia, la fidanzata di Giuseppe Conte, è finito nei guai con la giustizia. Ha patteggiato, infatti, 1 anno e 2 mesi di carcere, pena sospesa, per non aver versato 2 millioni di euro di tasse di soggiorno. Il padre della fidanzata di Conte è proprietario del Grand Hotel Plaza di via del Corso a Roma. Adesso dovrà restituire la cifra che gli è stata imputata.

Padre della fidanzata di Giuseppe Conte patteggia per evasione fiscale

Cesare Paladino potrebbe ricevere dal Comune di Roma, costituito parte civile, la richiesta della restituzione degli interessi. Tali interessi ammonterebbero a circa 300mila euro. Il suo albergo è finito sotto accusa dopo che l’imprenditore non ha corrisposto, per 4 anni consecutivi, la tassa di soggiorno, nonostante questa venisse pagata dai suoi clienti.

Con la richiesta della restituzione della somma, la vicenda dovrebbe presto arrivare alla parola fine. Anche la richiesta di patteggiamento dovrebbe essere accettata senza troppi problemi. La decisione finale spetta al gup, che deciderà a luglio se accettare il patteggiamo.


Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.