Catiuscia Marini si dimette da Presidente della Regione Umbria

Catiuscia Marini si dimette da Presidente della Regione Umbria, nonostante il voto contrario del Consiglio regionale

Catiuscia Marini
Catiuscia Marini si dimette da Presidente della Regione Umbria, nonostante il voto contrario del Consiglio regionale

Catiuscia Marini si è dimessa da Presidente della Regione Umbria. L’annuncio è arrivato questa mattina, dopo che ieri il Consiglio Regionale aveva votato contro le dimissioni. Anche la stessa Marini aveva votato contro il provvedimento. Decisione che non era piaciuta ai vertici del partito, che già nei giorni precedenti avevano sottilineato la necessità di un passo indietro.

Le dimissioni di Catiuscia Marini

Catiuscia Marini ci ha evidentemente ripensato, vista la lettera che ha inviato alla Presidente dell’Assemblea legislativa Donatella Porzi. Una comunicazione che confermava le dimissioni “ai sensi dell’articolo 64, comma 3 dello Statuto regionale, già comunicate in data 16 aprile 2019 e discusse dall’Assemblea nelle sedute del 7 e 18 maggio scorso”.

Quello che l’ha portata alla scelta è stato un “percorso dettato esclusivamente da ragioni istituzionali”. Si parla di “correttezza e di rispetto per tutti i componenti dell’Assemblea, sia di maggioranza, sia di opposizione, e non certo da ragioni personali”.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.