Salvini sul deficit/Pil: “Non solo si può sforare il 3%, ma si deve”

Salvini è tornato a parlare del deficit/Pil. "Non solo si può fare, ma si deve fare - ha detto il Ministro dell'Interno a Porta a Porta.

Legge di Bilancio, Salvini e il vertici al Viminale
Legge di Bilancio, Salvini e il vertici al Viminale

Salvini è tornato a parlare del deficit/Pil. “Non solo si può fare, ma si deve fare – ha detto il Ministro dell’Interno a Porta a Porta. “Il limite del 3% è l’ultima delle mie preoccupazioni“. Queste parole sono arrivate dopo lo spread ha fatto registrare un aumento spingendosi in quota 281,2 punti base.

Salvini sul deficit/Pil

Salvini però ha ribadito che ”fino a che nel nostro Paese la disoccupazione non sarà dimezzata, fino a che non arriveremo al 5%, spenderemo tutto quello che dovremo spendere. Se servirà infrangere alcuni limiti del 3%, del 130-140%, noi tiriamo dritti. E se qualcuno a Bruxelles si lamenta, ce ne faremo una ragione”.

Luigi Di Maio ha però replicato: “Mi sembra abbastanza irresponsabile far aumentare lo spread, come sta accadendo in queste ore, parlando dello sforamento del rapporto debito-Pil, che è ancor più preoccupante dello sforamento deficit-Pil. Questo è un Paese che ha 300 miliardi di evasione fiscale che ha grandi evasori da cui poter recuperare un sacco di risorse. Prima di spararle sul debito-Pil mettiamoci a tagliare quello che non è stato tagliato in questi anni di spese inutili.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.