Salvini lancia il messaggio: «Non vogliamo i bambini già belli e confezionati dall’Africa»

Matteo Salvini ha partecipato alla presentazione della candidata leghista a Cantù. Dal palco sono partiti diversi proclami e non solo.

Matteo Salvini
Matteo Salvini (foto repertorio Facebook ufficiale)

Matteo Salvini ha partecipato al lancio della candidatura come primo cittadino di Alice Galbiati. L’esponente della Lega è stato a Cantù, in provincia di Como, e parlando con i presenti si è lasciato andare alla seguente affermazione: «È questa l’Italia per cui stiamo lavorando. Che i figli nascano a Cantù e non ci arrivino sui barconi, dall’altra parte del mondo, già belli e confezionati».

Salvini e il programma sui migranti

Ecco il video di Davide Cantoni caricato su Youtube

Sul palco, inoltre, sono saliti una coppia di genitori e i loro sei figli ai quali Salvini ha rivolto i propri complimenti. Il riferimento della frase sopra citata riguarda la questione migranti sui quali l’esponente della Lega si sta battendo, anche sui social, con l’hashtag #PORTICHIUSI. Durante la giornata, l’esponente politico ha attaccato una parte della sinistra che incoraggia l’immigrazione per risolvere la crisi demografica del Paese.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.