Salvini contro Conte e Di Maio: “State facendo Saltare tutto”

Salvini si è recentemente scagliato contro Conte e contro Di Maio. Al centro del nuovo conflitto la vicenda del sottosegretario Armando Siri, indagato per corruzione.

Salvini risponde sulla questione dei migranti e si rivolge a Conte

Salvini si è recentemente scagliato contro Conte e contro Di Maio. Al centro del nuovo conflitto la vicenda del sottosegretario Armando Siri, indagato per corruzione. Prima del consiglio convocato a Reggio Calabria il Ministro dell’interno a sparato a zero su Conte: “Guarda che così non si va da nessuna parte. Con gli insulti non risolvete nulla. Con gli attacchi personali non ottenete niente. Sappiate che Siri non si dimette. Né ora né mai”.

Salvini contro Conte

Dopo la prima stoccata da parte del Ministro dell’Interno, il Premier Conte, spalleggiato da Di Maio, ha ribattuto che le accuse nei confronti di Siri sono molto serie. Salvini però non ha voluto sentire ragioni. “Ma di che stiamo parlando? Con questo atteggiamento state bloccando il Paese solo per le elezioni europee. Ma allora ditelo, ditelo che volete far saltare tutto“.

Sale la tensione all’interno del Governo, dunque. Ora la fragile alleanza pare sul punto di esplodere da un momento all’altro. Il combustibile c’è, l’innesco pure. Basta qualcuno che si decida ad accendere la miccia. E forse lo farà dopo le elezioni del 26 maggio, quando si sapranno i risultati delle urne.