Di Battista: “Tanti soldi per Notre Dame, zero per la Libia”

Alessandro Di Battista ha fatto notare che non si sta facendo niente per la Libia mentre sono già stati raccolti i fondi per Notre Dame.

Alessandro Di Battista
Alessandro Di Battista

Lunedì 15 aprile bruciava Notre Dame, il giorno dopo già si parlava di ricostruzione e subito è scattata la gara di solidarietà per raccogliere i fondi necessari. In questo contesto irrompe il post di Alessandro Di Battista. Il pentastellato ha fatto notare che la guerra in Libia infuria da molti giorni e nessuno ha fatto niente. E Di battista ha fatto notare anche che a Notre Dame non è morto nessuno, mentre in Libia si muore tutti i giorni.

Il post di Di Battista

Certo, difficile paragonale i due avvenimenti. I parigini hanno visto bruciare uno dei loro monumenti nazionali ed è normale che lo vogliano ricostruire. Ma è vero anche che continuiamo a disinteressarci di tutte le guerre e di tutte le catastrofi che accadono lontano dai nostri occhi. E forse è questo che ha voluto ricordarci Alessandro Di Battista.

Redazione CiSiamo
La Redazione di CiSiamo.info è pronta a parlarvi di attualità, cronaca, politica, spettacolo, sport, cultura, cercando sempre di portare alla vostra attenzione i fatti più interessanti e più rilevanti che la contemporaneità ci mette davanti. Siamo pronti a far scorrere le dita sulle nostre tastiere. Noi Ci Siamo, e voi? Seguiteci sui social.