Scontro Raggi-Salvini: la sindaca di Roma spiega il debito con le molliche di pane

Un video per "spiegare il debito anche a Salvini", pubblicato da Virginia Raggi sul suo profilo facebook, in cui spiega l'operazione sul debito di Roma Capitale attraverso molliche di pane

Scontro Raggi-Salvini
Un video per "spiegare il debito anche a Salvini", pubblicato da Virginia Raggi sul suo profilo facebook, in cui spiega l'operazione sul debito di Roma Capitale attraverso molliche di pane

Continua lo scontro tra Virginia Raggi e Matteo Salvini sul debito di Roma Capitale. Giusto ieri la sindaca di Roma ha pubblicato un video su facebook in cui spiega la situazione a Salvini. Ma non si serve di numeri e tabelle. Si serve della mollica di pane.

Il video di Virginia Raggi

Nel video Virginia Raggi è in un ristorante. E dice: ” Spieghiamo velocemente questa cosa del debito di Roma Capitale”. E prendendo due molliche di pane inizia: “Oggi il debito costa 500 milioni”. Divide la mollica in due pezzi, spiegando che il debito è diviso in due quote, “300 da parte dello Stato e 200 da parte di Roma Capitale”. E poi: “Domani il debito continuerà a costare 300 allo Stato, anzi, pure un po’ meno, così”, e addenta un pezzo di mollica “debito”. Perché? “Perché lo Stato rinegozia il debito”. E conclude: “Salvini hai capito?”.

“Il debito è addirittura sceso”

Da quando ci siamo noi, il debito è addirittura sceso perché noi teniamo i conti in ordine e non ne facciamo altro. Noi riduciamo i debiti fatti dagli altri e alleggeriamo le tasse ai cittadini”, chiosa la sindaca su facebook. Non facciamo sborsare un euro in più allo Stato e alle altre amministrazioni per il vecchio debito di Roma. Anzi facciamo risparmiare agli italiani e ai romani 2,5 miliardi di euro, tagliando i folli tassi di interesse delle banche su quei 13 miliardi di debito che hanno fatto le precedenti amministrazioni di Roma”.