Povia choc: “Salvini mi ha chiesto di candidarmi con la Lega”

Povia, forse il cantante più amato (tra quelli conosciuti) del popolo che vota a destra, ha rilasciato una dichiarazione clamorosa. Salvini gli avrebbe chiesto di entrare nella Lega.

Povia nella Lega?
Povia nella Lega?

Povia, forse il cantante più amato (tra quelli conosciuti) del popolo che vota a destra, ha rilasciato una dichiarazione clamorosa: “Se mi hanno mai chiesto di candidarmi? Certo, come no, tutti, da destra a sinistra, una volta addirittura il Movimento per le Autonomie. A sinistra me lo chiesero nel 2009, nell’anno in cui uscì ‘Luca era Gay'”. Poi continua: “Me lo chiese anche la Lega e Forza Italia“.

Povia candidato per la Lega?

Povia, dunque, sarebbe stato desiderato da ogni forza politica, da destra a sinistra. Una sua spacconata? Una provocazione? O forse ha detto la verità? Non si sa. Tuttavia, stando alle sue parole, se la richiesta a entrare in Forza Italia gli è arrivata per vie traverse e non da Berlusconi, la richiesta per entrare nella Lega sarebbe arrivata da Salvini stesso. La risposta di Povia: “No, ma sei fuori?”.

Infine Povia, come riporta Globalist, ha smentito la diceria che lo vedrebbe un uomo di destra. “Lo dicono, ma io non ho mai avuto le tessere di non nessun partito. E aggiungo: non ho mai votato in vita mia, non credo nei partiti, zero proprio. E finora ho avuto ragione io”.