Mattarella libero da impegni dopo le elezioni europee: emergenza post elettorale?

Dopo il 26 maggio, data in cui ci saranno le elezioni europee, il Presidente Sergio Mattarella è libero da impegni per ben tre settimane. Qualcuno sospetta che lo stia facendo per essere pronto a una eventuale crisi di Governo.

Sergio Mattarella
Sergio Mattarella

Un presagio di “sventura” aleggia sopra il Governo. Dopo il 26 maggio, data in cui ci saranno le elezioni europee, il Presidente Sergio Mattarella è libero da impegni per ben tre settimane. Si sta tenendo pronto a una possibile crisi di Governo? Solo un sospetto, per il momento, ma più che legittimo.

Mattarella libero da impegni dopo le elezioni europee

Segnali di rottura tra Lega e 5 Stelle ci sono già da tempo, per la verità. Eppure i due partiti, alla fine, riescono sempre ad andare avanti. Qualcuno dice che ogni volta arrivano a stringersi la mano perché è meglio governare con i nemici che non governare affatto, qualcuno ritiene al contrario che lo stanno facendo per il bene del Paese.

Eppure, a prescindere da dove si annidi la verità, dopo le elezioni europee, il tutto potrebbe presto rompersi. Gli ultimi sondaggi continuano a dare la Lega in vantaggio, e questo forse, unitamente a un buon risultato alle europee, potrebbe incoraggiarla per spingere per nuove elezioni anticipate. Da non dimenticare anche il fatto che il prossimo 26 maggio ci saranno le elezioni amministrative. Anche questo potrebbe essere un ingrediente che potrebbe inacidire l’attuale minestrone al Governo. Insomma, chi vivrà vedrà.