World Congress of Families 2019, Di Maio: «Si festeggia il Medioevo»

Il Vicepremier Luigi Di Maio, insieme all'intero Movimento 5 Stelle, non parteciperanno al Congresso mondiale sulle Famiglie in programma a Verona.

Luigi Di Maio, l'annuncio della nave Gregoretti
Luigi Di Maio

Luigi Di Maio ha parlato a “Pomeriggio 5” sull’evento in programma a Verona dal nome “World Congress of Families“. Il Movimento 5 Stelle non parteciperà in alcun modo mentre la Lega ha annunciato la presenza di Matteo Salvini.

«Al congresso di Verona – dichiara Di Maio non ci andrà nessuno del Movimento Cinque Stelle. È un congresso lontano anni luce dal Movimento, ci vede divisi dalla Lega. Non andiamo a festeggiare il Medioevo a Verona come purtroppo fa una parte di questo Governo».

Le accuse di Di Maio

Il Vicepremier si è soffermato sul pacchetto di misure previste dal Governo per contrastare il fenomeno della violenza sulle donne. «I provvedimenti – dichiara Di Maio – non riguardano soltanto la violenza sulle donne ma anche sui bambini. Se si mettono le mani addosso a un bambino ci sono fino a 24 anni di galera. Lo Stato non aiuta i carnefici delle donne. Con il pacchetto antiviolenza mettiamo parola fine a queste situazioni intollerabili».